Pallacanestro: Alma serie D beffata a Monfalcone 84 - 78

I ragazzi di Davide Pensabene hanno ceduto solamente nell’ultimo periodo, contro una formazione che ovviamente può vantare maggior esperienza in queste categorie

Foto: Alma Pallacanestro

Sconfitta di misura, per l’Alma Pallacanestro Trieste di Serie D, sul campo della Pallacanestro Monfalcone: i ragazzi di Davide Pensabene hanno ceduto solamente nell’ultimo periodo, contro una formazione che ovviamente può vantare maggior esperienza in queste categorie. E dire che il team biancorosso non aveva di certo mal figurato durante i precedenti trenta minuti, mettendo in grande difficoltà i padroni di casa alla palestra “Verde” di Via Baden Powell: ottima difesa e grande intensità per Trieste, che fin dal primo quarto concede davvero poco ai locali.

Vittor e Feri cercano di mettere qualche punto a referto ma dall’altra parte ci pensano le triple di Serra e Fantoma a portare sul +1 l’Alma al decimo minuto. Cherubin, nel secondo quarto, cerca di svegliare la Pallacanestro Monfalcone con un paio di iniziative delle sue: Trieste, invece, non fa una piega ed ha un contributo più che positivo da Blasi e da un Sala che sta ricoprendo il ruolo di assoluto protagonista in questa Serie D, vista anche la sua voglia ed il suo impegno. All’intervallo lungo siamo sul +7 per l’Alma, che poi nella ripresa riesce a mantenere praticamente la stessa intensità dell’inizio: il team di Pensabene comincia a crederci, Monfalcone va in confusione e non riese ad essere produttivo.

Vittor e soci cercano di imporre la loro maggior esperienza, ma a questo punto si accende Sala, che con un paio di iniziative personali porta Trieste in vantaggio addirittura in doppia cifra: la prestazione del team ospite è clamorosa, quando suona la sirena dell’intervallo lungo il punteggio recita 49 - 62 per gli ospiti. Nell’ultimo periodo, però, emerge la maggiore esperienza del team di Zucco: Monfalcone comincia a giocare duro, non lascia più passare i giovani biancorossi e, soprattutto in attacco, si sblocca. Palla sotto a Vuolo o in penetrazione a Cherubin, che fa pesare l’abilità nel trovare il canestro in mezzo al traffico, ed ecco che il gioco è fatto: ben 33 i punti segnati dai monfalconesi nell’ultimo periodo, con Trieste che si blocca e non mette più a referto nulla. Il punteggio si ribalta e, nel finale, sono i padroni di casa a portarsi a casa la vittoria, con il risultato di 84 - 78.

PALL. MONFALCONE - PALL. TRIESTE   84 - 78

Pallacanestro Monfalcone: Cicciarella 4, Colomban ne, Capraro 13, Da Re, 
Cherubin 19, Russian, Vuolo 5, Feri 12, Bartolini 7, Rosso 5, Vidani 8, 
Vittor 4. All. Zucco
Alma Pallacanestro Trieste: Balbi 7, Lessing 4, Tomusic, Sala 13, Nisic, 
Fantoma 12, Blasi 9, Cattaruzza 15, Michelani ne, Serra 18, Mazzocchia, 
Pieri. All. Pensabene

Parziali: 12-13; 32-39; 49-62
Arbitri: Sissot e Lupieri

Potrebbe interessarti

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Trovato senza vita in mare: addio al fotografo Guido Cecere

  • Fuoriesce del materiale radioattivo, tre operai all'ospedale

  • Euro 6, le novità sulle vetture di nuova immatricolazione

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Allerta meteo: in arrivo forti temporali su tutto il FVG

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento