menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallamano Opicina, decine di bambini e ragazzi a Sgonico per l’handball Day: pioggia di gol

Tra le sfide disputatesi nell'impianto carsolino, pure il match di apertura della Coppa Fvg Under 13 tra la Pallamano Opicina e il Jollyy Campoformido (13-13).

Un vero successo l’handball day organizzato dalla Pallamano Opicina andato in scena sabato pomeriggio presso la Palestra Comunale di Sgonico. Tre partite, sei compagini (numero che comprende sia di club regionali che rappresentative scolastiche locali), per un totale di circa una cinquantina di atleti Under 18 in campo. Un pomeriggio all’insegna della pallamano contraddistinto da gol e tanto divertimento.

Ad aprire i battenti la sfida ufficiale tra l’Alabarda Opicina e il Jolly Campoformido, valevole per la prima giornata della Coppa Friuli Venezia Giulia Under 13. Match equilibrato quello tra gialloneri e i verdi friulani, conclusosi sul risultato di pareggio. A scattare meglio dai blocchi di partenza sono gli ospiti. L’Opicina, successivamente, si sblocca in fase realizzativa, dando così inizio alla rimonta (4-6). Nel finale di prima frazione Madeddu e Larconelli fissano il 7-7 di metà gara. Nella ripresa la squadra di coach Sardoc passa a condurre grazie ad Alberti (10-8). A 4′ dal termine Prato respinge la coraggiosa reazione dei friulani, segnando il gol del 13-12. Ma a fil di sirena Compagno (top scorer del Jolly) sigla la rete del 13-13.

Poi è venuta la volta dell’esibizione tra la Scuola Slataper (quarta elementare) e il Jolly Campoformido B, senza dubbio la sfida con le compagini dall’età più bassa nell’handball day di Sgonico. Una sfida ben disputata dalle due compagini e che si è conclusa con il risultato di 17-9 in favore del Jolly. A chiudere il programma è stata la prima edizione della Coppa Carnevale, che vedeva opposte due formazioni formate interamente dai ragazzi del settore giovanile della Pallamano Opicina. La sfida fin da subito si stabilizza sul binario dell’equilibrio, con i “gialli” a condurre nel punteggio, ma con i “bianchi” inizialmente meno precisi in attacco, ma coriacei nel restare in partita. Per quel che concerne i singoli, nel primo tempo a mettersi in luce sono Prato, Brescia e Bruno Lo Giudice (gialli), Santarossa, Bonifacio, Sanson ed Ernesto Lo Giudice (bianchi). I primi 20′ si  concludono sul risultato di 9-9. Nella ripresa i ragazzi di coach Sardoc, facilitati anche da una maggiore freschezza atletica, piazzano dapprima il sorpasso e successivamente il definitivo sorpasso con le reti del trio Dapretto – Chiama – Sanson. 21-15 il risultato finale della contesa.

 

COPPA FRIULI VENEZIA GIULIA U13 – 1ª GIORNATA

ALABARDA PALLAMANO OPICINA – JOLLY CAMPOFORMIDO 13-13 (p.t. 7-7)
ALABARDA PALLAMANO OPICINA: Lo Giudice E., Alberti 2, Larconelli 1, D’Alessio M., D’Alessio S., Prato 3, Lo Giudice B. 1, Porcella 2, Madeddu 4. All. Sardoc
JOLLY CAMPOFORMIDO: Mammarella, Degano, Compagno 5, Lucidi, Gallua’ 2, Micelli 2, Duri’ 2, Serci 2, Celant, Zuliani, Gorassini. All. Copetti
ARBITRO: Muran

 

1ª EDIZIONE COPPA CARNEVALE

ALABARDA PALLAMANO OPICINA – JOLLY CAMPOFORMIDO 21-15 (p.t. 9-9)
ALABARDA  OPICINA BIANCA: Lo Giudice E., Sanson Fed. 4, Chiama 4, Santarossa 3, Duchic 1, Bonifacio 2, Franciotti 2, Corvetta 1, Dapretto 4. All. Sardoc
ALABARDA OPICINA GIALLA: Sanson Fil., D’Alessio M. 1, Brescia 5, Prato 5, Lo Giudice B. 1, Larconelli, D’Alessio S., Alberti 1, Porcello, Madeddu 2. All. Rongione R.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Report Iss, Riccardi: "In Fvg dati da zona gialla"

  • Cronaca

    Draghi approva il nuovo decreto: resta il coprifuoco alle 22

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
TriestePrima è in caricamento