Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

San Giusto d'Oro 2013 a Susanna Tamaro

Il San Giusto d'Oro 2013, giunto alla sua quarantasettesima edizione, è stato vinto da Susanna Tamaro. Il prestigioso riconoscimento, assegnato dai cronisti giuliani, viene ogni anno attribuito a personalità o realtà che si sono distinte per...

Il San Giusto d'Oro 2013, giunto alla sua quarantasettesima edizione, è stato vinto da Susanna Tamaro.

Il prestigioso riconoscimento, assegnato dai cronisti giuliani, viene ogni anno attribuito a personalità o realtà che si sono distinte per promuovere in Italia e nel Mondo la nostra città.

Susanna Tamaro, nata a Trieste nel 1957, ha studiato al Centro Sperimentale di Cinematografia diplomandosi in regia.

Scrittrice e regista conosciuta per il grande successo di "Và dove ti porta il cuore", nel 2000 ha creato la Fondazione Tamaro , ente che si alimenta esclusivamente con i diritti dei suoi libri e con eventuali donazioni, contribuendo allo sviluppo di progetti a favore delle categorie più deboli nel mondo intero.

Il suo più grande successo, il romanzo epistolare Va' dove ti porta il cuore, edito da Baldini Castoldi Dalai Editore. Accolto con freddezza da una parte della critica letteraria, vende oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo.

Nonostante il successo, il romanzo viene giudicato negativamente dalla critica di sinistra. L'autore satirico Daniele Luttazzi ne realizza anche una parodia dai contenuti volgari... La Tamaro fa causa a Luttazzi per plagio, perdendo.

Ispirandosi al libro di Tamaro, nel 1996 la regista Cristina Comencini ne trae un omonimo film, con Virna Lisi e Margherita Buy.

Nel 2011, in occasione delle celebrazioni per l'unità d'Italia al Salone del Libro di Torino, Va' dove ti porta il cuore viene inserito fra i 150 «Grandi Libri» che hanno segnato la storia d'Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giusto d'Oro 2013 a Susanna Tamaro

TriestePrima è in caricamento