menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triestina-Bassano 2-2: la Cronaca.

Per la dodicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Lega Pro – Prima Divisione - girone B la Triestina ospita allo stadio “Rocco” il Bassano Virtus. Dopo i due pareggi in altrettante trasferte a Crema e Bolzano, partita fondamentale...

Per la dodicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Lega Pro - Prima Divisione - girone B la Triestina ospita allo stadio "Rocco" il Bassano Virtus. Dopo i due pareggi in altrettante trasferte a Crema e Bolzano, partita fondamentale per l'Unione, chiamata alla vittoria per avvicinarsi alla salvezza sul campo, in attesa di sviluppi per l'acquisizione della squadra. Bella giornata primaverile, un po' ventosa. Sugli spalti numerosi bambini dei Ricreatori, intervenuti grazie agli accordi tra l'Unione e il Comune di Trieste.

PRIMO TEMPO
6° ammonito Bonetto del Bassano
7° calcio di punizione di Allegretti da distanza notevole, il portiere respinge di pugno.
9° occasione per la Triestina con De Vena che però scivola e la difesa veneta sbroglia.
10° occasione per il Bassano con un tiro da fuori area di Longobardi che Gadignani devia in angolo.

14° GOOL della Triestina grazie ad un magistrale calcio di punizione di Allegretti calciato da circa 25 metri in posizione centrale che si insacca alla sinistra del portiere ospite.
18° occasione per il Bassano in contropiede ma Longobardi tira alto sopra la traversa.
21° bella azione per la Triestina con De Vena che da pochi passi dalla porta spedisce alto.

28° calcio di punizione per la Triestina da posizione pressoché identica a quella del gol. Tira Allegretti ed il portiere riesce a deviare in angolo; nessuno sviluppo sul corner.
36° tiro del Bassano con Caciagli, parato agevolmente da Gadignani.

39° GOOL della Triestina con Godeas che riceve un pallone in area e lascia partire un tiro molto teso a filo d'erba che si insacca alla destra di Grillo.
41° accenno di rissa tra i giocatori perché il Bassano, con Lima infortunato in mezzo all'area, ha comunque continuato l'azione andando al tiro con Caciagli. Gli animi si sono comunque subito rasserenati.
44° Gol della Triestina con De Vena, annullato per fuorigioco.
45° Occasione per il Bassano con Longobardi che da pochi passi tira debolmente e Gadignani para.
45° due minuti di recupero.
46° Altra occasione per De Vena che salta il portiere ma si allunga la palla e non riesce a metterla in porta.

SECONDO TEMPO
3° Bel tiro da limite con Rossi di poco fuori.
7° il Bassano sostituisce Gasparetto con Galabinov.
9° Occasione per il Bassano con Ferretti che tira fuori di poco.

13° calcio di rigore per il Bassano per fallo di D'Ambrosio che interviene in ritardo sull'attaccante veneto. Il tiro dal dischetto è realizzato da Correa.
16° occasione per Allegretti che da buona posizione spara alto.
20° occasione per la Triestina con Godeas che, solo davanti a Grillo, non riesce a controllare il pallone.
21° La Triestina sostituisce Galasso con Tombesi.

23° Il Bassano sostituisce Caciagli con De Gasperi.
24° La Triestina sostituisce Rossetti con Pinares.
26° Azione prolungata della Triestina con tiro di De Vena deviato da Grilli ed un successivo tiro di Pinares parato dal portiere ospite.
28° Tiro cross di Allegretti, deviato in angolo da Grilli; nessuno sviluppo sul corner.

30° Il Bassano sostituisce Longobardi con Guariniello.
37° La Triestina sostituisce De Vena con Evola.
39° Grossa occasione per la Triestina con Godeas, il cui tiro viene respinto da Grilli; riprende Evola che da posizione favorevolissima spara fuori di poco.

40° Sul ribaltamento di fronte il Bassano pareggia con Guariniello che, da fuori area, fa partire un tiro che si infila all'incrocio, alla sinistra di Gadignani.
41° occasione per la Trestina con Pinares che da pochi passi dalla porta non riesce a concludere di testa.

45° quattro minuti di recupero.
47° Occasione per la Triestina con Lima che da pochi passi si fa respingere il tiro dalla difesa ospite; proteste degli alabardati per un presunto fallo di mano in area.
49° fischio finale dell'arbitro. La partita si chiude 2-2.

Un'occasione sprecata dai ragazzi di Galderisi che dovranno recuperare in trasferta questi due punti non ottenuti tra le mura del Rocco. Dopo un primo tempo condotto con autorità, la Triestina ha concesso troppo ad un Bassano che, alla fine, ha meritato il pareggio.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento