Sport

Triestina: presi Litteri e Calvano, salutano Matosevic, Ferretti e Di Massimo

Ultimi colpi di mercato dei rossoalabardati nella giornata che segna la fine delle contrattazioni. "Caso" Di Massimo

L'ultimo giorno di mercato segna alcune significative manovre da parte della Triestina. La società ha infatti chiuso l'accordo biennale con l'attaccante Gianluca Litteri, in forza fino a ieri al Cosenza. Trentaduenne, il centravanti ha alle spalle diversi campionati di serie B, una stagione all'estero tra le fila dello Slavia Praga, nella massima serie ceca e svariate stagioni in Lega Pro. Ha all'attivo 323 presenze e 65 reti tra i professionisti, un goal ogni cinque-sei partite. L'ultima rete in una gara ufficiale l'ha realizzata nel dicembre 2018.  

Preso Calvano

A titolo definitivo dall'Hellas Verona arriva anche il centrocampista 27enne Simone Calvano. Il calciatore ha firmato un contratto di durata biennale, con scadenza fissata al 30 giugno 2022 con opzione per un ulteriore anno in caso di promozione in Serie B. Nello scorso campionato ha militato nella Juve Stabia, mettendo insieme in Serie B 18 presenze condite da una rete. 

Chi saluta

Sul fronte delle cessioni invece salutano Trieste ben tre giocatori: ceduto a titolo definitivo al Cosenza il portiere Kristjan Matosevic, Andrea Ferretti e Alessio Di Massimo. Quest'ultimo rappresenta un piccolo "caso". Nel match di coppa Italia disputata a Monza, il mister Gautieri l'aveva fatto entrare nel secondo tempo e, dopo pochi scampoli di partita, l'aveva sostituito. Di Massimo va in prestito secco annuale al Catanzaro, in serie C. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina: presi Litteri e Calvano, salutano Matosevic, Ferretti e Di Massimo

TriestePrima è in caricamento