rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023

Coronavirus, la musica non si ferma: una canzone per dire "resta a casa"

"Noi restiamo a casa, ma continuiamo a suonare" è il motto della band triestina "Rockoverband" che ha voluto dedicare una canzone ai triestini e a tutti coloro che in questi giorni stanno affrontando l'emergenza coronavirus. "E' un invito a rispettare le regole per non rendere vani gli sforzi di tutti - ha dichiarato la band -. Ma è anche un messaggio di speranza, perché quando tutto questo finirà potremo finalmente tornare ad abbracciarci"."Speriamo - aggiunge - che questo pezzo possa farvi un po’ di compagnia in queste giornate passate fra quattro mura. E a chi lavora per far andare avanti i servizi essenziali e non può fermarsi, va il nostro più sincero grazie". (Vogliamo sottolineare che ognuno dei componenti della band ha dato il suo contributo da casa) Rockoverband: Alice Gherzil - voce Richard Flego - chitarra solista Fabrizio Antonelli - chitarra ritmica Alex Flego - Basso Fiodor Cicogna - Batteria

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, la musica non si ferma: una canzone per dire "resta a casa"

TriestePrima è in caricamento