rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Il festival

Nasce il Festival del cambiamento, dal 26 maggio al via la prima edizione

In programma una due giorni di dibattiti che coinvolgerà esperti di livello internazionale su strategie e scenari di sviluppo, con la finalità di intercettare e anticipare i grandi cambiamenti nella società e nell’economia del nostro Paese con un respiro europeo ed internazionale

Si svolgerà il 26 e 27 maggio a Gorizia e Trieste la prima edizione del Festival del Cambiamento, evento organizzato dalla Camera di commercio Venezia Giulia in collaborazione con The European House Ambrosetti, con main sponsor BAT Italia, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e dalla Fondazione CRTrieste e che ha ricevuto il Patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Comune di Trieste, del Comune di Gorizia e dell’Università degli Studi di Trieste. Sarà una due giorni di dibattiti che coinvolgerà esperti di livello internazionale su strategie e scenari di sviluppo, con la finalità di intercettare e anticipare i grandi cambiamenti nella società e nell’economia del nostro Paese con un respiro europeo ed internazionale. Il Forum si propone di diventare un appuntamento ricorrente sui grandi temi legati al cambiamento della società e dell’economia, massimizzando il coinvolgimento del territorio e del suo sistema imprenditoriale. Nel corso delle due giornate si potrà ascoltare il punto di vista di esperti, capi azienda, scienziati e rappresentanti delle Istituzioni su come sta cambiando il nostro modo di lavorare, vivere e fare business e come le città, la società, la pubblica amministrazione e le imprese possono affrontare con successo le nuove dinamiche della “grande onda” del cambiamento, in un’epoca storica di grande accelerazione e incertezza. 

L’iniziativa, promossa dalla Camera di Commercio Venezia Giulia, è una delle idee ritenute strategiche e ad alto potenziale dal percorso “Venezia Giulia 2025. Strategie e azioni per la competitività della Venezia Giulia”, realizzato nei mesi scorsi con il supporto di The European House – Ambrosetti e svoltosi massimizzando il coinvolgimento del territorio e del suo sistema imprenditoriale.  La finalità ultima è sostenere l’attrattività del territorio, prefigurarne gli scenari di sviluppo, per il nostro Paese nel quadro di riferimento europeo ed internazionale.

Il Festival del Cambiamento si svolge in quella Venezia Giulia che, in virtù della propria storia e posizione geografica al centro dell’Europa, si pone quale snodo strategico dei principali transiti commerciali via terra e mare e polo di innovazione tecnologica, con una naturale vocazione ad intercettare e anticipare i grandi cambiamenti nella società e nell’economia. L’evento sarà sia in presenza che digitale con la possibilità di seguire tutti gli approfondimenti collegandosi al sito web www.festivaldelcambiamento.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il Festival del cambiamento, dal 26 maggio al via la prima edizione

TriestePrima è in caricamento