rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Notizie dalla giunta

Assestamento: Gibelli, facilitare operatività motori culturali Fvg

Risorse ai Comuni per sistemare i musei locali

Trieste, 7 lug - "Puntiamo a snellire, favorire o sbloccare con interventi specifici l'attività di soggetti importanti, che rappresentano veri motori dell'attività culturale del Friuli Venezia Giulia, superando imbuti di carattere normativo, e prevediamo contributi ai Comuni per la realizzazione di interventi strutturali sui musei di cui sono proprietari".

Sono i due principali filoni degli emendamenti alla manovra di assestamento di Stabilità illustrati dall'assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli in sede di V Commissione.

Tra le misure proposte, la liquidazione delle risorse al Comune di Palmanova per investimenti senza vincolo sul piano pluriennale, in modo da evitare di bloccare i ruoli di spesa e consentire i pagamenti; l'autorizzazione alla Regione a diventare socio della Cineteca del Friuli di Gemona; il finanziamento con contributo annuale ad hoc delle attività dirette e collaterali del Mittelfest di Cividale a fronte di un piano di interventi annuale e di una convenzione triennale, in modo da anticipare i tempi della domanda e del finanziamento; il subentro della Regione tramite Erpac nella funzioni della Scuola Merletti a far data da aprile 2023.

Gli emendamenti presentati dall'assessore Gibelli prevedono anche la possibilità di avvalersi dell'assistenza di PromoTurismoFVG sulla base di singole convenzioni per il supporto all'attuazione di specifiche progettualità finanziate da fondi europei e il sostegno della sezione italiana di Ibby nell'organizzazione del 39esimo Congresso dell'International Board on Books per Young People che si terrà a Trieste dal 30 agosto al 2 settembre 2024. Per il sostegno alle attività culturali delle cooperative l'indicatore di prevalenza o di esclusività dell'attività culturale viene modificato, riferendolo non più all'ultimo anno ma alla media dell'ultimo triennio in modo da favorire le cooperative che per motivi contingenti hanno dovuto ampliare la loro attività a settori extra cultura.

"In assestamento - ha evidenziato infine Gibelli - introduciamo una novità importante che riguarda il patrimonio museale regionale nella responsabilità diretta degli Enti locali: la Regione prevede di concedere ai Comuni contributi per realizzare interventi strutturali sui musei di cui sono proprietari e per rinnovarne gli allestimenti e le attrezzature necessarie. Un'azione capillare mirata a tutelare le raccolte museali e gli edifici che li ospitano grazie a finanziamenti fino al 100 per cento delle spese ritenute ammissibili". ARC/PPH/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assestamento: Gibelli, facilitare operatività motori culturali Fvg

TriestePrima è in caricamento