IMMIGRAZIONE: 482 MILA EURO A 30 COMUNI PER PROGETTI INSERIMENTO

Udine, 02 ott - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, riunitasi ieri a Trieste, su proposta dell'assessore alla Cultura e alla Solidarietà Gianni Torrenti ha deliberato di finanziare 38 Progetti locali, presentati da 30 Comuni di tutte e quattro le aree provinciali, per promuovere sul territorio l'inserimento di persone richiedenti asilo / titolari di protezione internazionale.

Complessivamente l'impegno della Regione è pari a quasi 482.000,00 euro, in grado di coinvolgere 1.185 persone. Obiettivo del provvedimento della Regione è quello di potenziare la capacità di accoglimento diffusa in Friuli Venezia Giulia realizzando attività che coniugano esperienze socialmente utili a percorsi di formazione, con il coinvolgimento del privato sociale.

La delibera fa seguito a quanto indicato nel Programma Immigrazione 2015 (approvato lo scorso maggio) e, nello specifico, nella cosiddetta Azione 6.1 Progetti locali per richiedenti asilo e rifugiati.

L'importo del contributo regionale a favore degli Enti locali (anche in forma associata) è di 7.000,00 euro per progetti che coinvolgano da 10 a 20 persone e di 15.000,00 euro per progetti con un numero complessivo superiore a 20.

ARC/RM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

Torna su
TriestePrima è in caricamento