Imprese: bando area crisi Isontino, richieste superiori a budget

Trieste, 19 apr - Si è chiuso lo scorso 12 aprile il secondo bando Por Fesr 2014-20 emanato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e rivolto all'area di crisi diffusa dell'Isontino.

A disposizione quasi 1,5 mln di euro per agevolare gli investimenti nel settore della nautica da diporto e della metalmeccanica, oltre che le consulenze per le imprese del settore manifatturiero.

Buona la risposta del territorio che ha riguardato 19 imprese per un importo complessivo del contributo richiesto superiore al budget disponibile.

ARC/COM/Red



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Covid: Riccardi, c'è attenzione su crescita casi positività in Fvg

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

  • Attività produttive: Bini, artigianato esempio di resilienza e ripresa

Torna su
TriestePrima è in caricamento