Ogs: Fedriga-Rosolen, Governo smentisca voci trasferimento a Roma

Udine, 25 ott - "Un'eccellenza della ricerca qual è l'Ogs non si può smembrare e trasferire da Trieste a Roma. C'è da augurarsi che il Governo smentisca ufficialmente l'ipotesi circolata in queste ore e che, contestualmente, tutti i parlamentari regionali si oppongano a questa follia. Di certo la Regione contrasterà con tutte le sue forze il tentativo di depotenziare il Friuli Venezia Giulia per favorire Roma, Napoli o qualsiasi altro territorio".

Immediata reazione del governatore Fvg, Massimiliano Fedriga, e dell'assessore regionale alla Ricerca, Alessia Rosolen, alle voci provenienti da Roma relativamente al futuro dell'Istituto nazionale di Oceanografia e di Geofisica sperimentale (Ogs).

"Registriamo un atteggiamento poco trasparente da parte del Governo nazionale nei confronti dell'Ogs", evidenziano governatore e assessore, ribadendo quanto l'istituto triestino rappresenti "un'eccellenza che deve essere tutelata e valorizzata in quanto contribuisce a dare prestigio all'intera regione, realizzando progetti di ricerca e innovazione universalmente riconosciuti e apprezzati per la capacità di garantire qualità in presa diretta".



"Dal Governo giunga subito una dovuta smentita - concludono Fedriga e Rosolen - accompagnata da concrete garanzie per una fondamentale prosecuzione dell'attività". ARC/FC



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

  • Cultura: Gibelli, "Udine Design Week" stimola innovazione e ripresa

Torna su
TriestePrima è in caricamento