rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Progetti: 'Fabbricando' premia creatività giovani e dà linfa a imprese

Buttrio, 13 apr - Il rapporto che si instaura tra scuole e imprese è un legame virtuoso: rappresenta un elemento chiave per la preparazione degli studenti al mondo professionale ed è una spinta importante anche per le stesse aziende che, da questo confronto, traggono nuova linfa e freschezza per le proprie progettualità. È il concetto espresso dall'assessore alle Finanze del Friuli Venezia Giulia che questa mattina è intervenuta a Buttrio, negli spazi della Danieli, in occasione della cerimonia di premiazione della 12^ edizione di 'Fabbricando', il concorso promosso dall'importante realtà produttiva di Buttrio. Nella circostanza sono stati presentati 35 progetti realizzati da 19 istituti educativi, con la partecipazione di 423 studenti e di 22 docenti. L'iniziativa, che ha coinvolto scuole di 7 regioni italiane e un istituto paritario del Cairo, è stata suddivisa in quattro bandi. Nel portare il saluto del governatore del Friuli Venezia Giulia, l'assessore regionale alle Finanze ha sottolineato come l'iniziativa Fabbricando rappresenti un risultato importante sotto molteplici aspetti: è un laboratorio di idee che forma le figure professionali che andranno a costruire il futuro produttivo della regione, anche oltre i suoi confini; è inoltre un elemento di collegamento, un ponte fondamentale, virtuoso, tra l'attività di formazione fin dalla tenerissima età per poi raggiungere i livelli più alti di specializzazione. Il concorso ha l'obiettivo di favorire l'orientamento di bambini e bambine, e di accelerare quello dei giovani, verso le discipline science, technology, engineering e mathematics (Stem). Lo scopo è di fornire ai ragazzi la possibilità di scoprire da vicino le realtà produttive del loro territorio, rafforzando così il legame tra scuola e impresa, presentando progetti innovativi e inclusivi in campo ambientale, energetico, digitale, dell'automazione industriale e della comunicazione. L'assessore ha ricordato che non c'è miglior modo per imparare di quello di cimentarsi operativamente, sul campo, con un confronto concreto con il settore produttivo: in tal senso l'opportunità che offre Fabbricando è davvero importante per far comprendere ai più giovani quali sono le basi dalle quali partire per costruire il proprio percorso, la propria carriera nel mondo del lavoro, e quindi per realizzarsi professionalmente e nella propria vita. Per l'esponente dell'Esecutivo regionale, ancora, questo concorso nasce dalla lungimiranza della Danieli: invoglia e sprona i giovani, porta le imprese a investire su nuovi progetti e sulla grande forza e freschezza creativa delle nuove generazioni. Un esempio importante al quale l'Amministrazione regionale guarda con ammirazione, favorendo con i propri progetti le iniziative formative dell'alternanza scuola-lavoro. L'assessore alle Finanze ha infine ricordato come la formula di Fabbricando ha alla sua base elementi e ingredienti vincenti per poter costruire una società sempre più all'avanguardia delle sfide del futuro. ARC/PT/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetti: 'Fabbricando' premia creatività giovani e dà linfa a imprese

TriestePrima è in caricamento