Martedì, 15 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Sicurezza: Roberti, entro 13/11 domande a Regione per telecamere

Trieste, 6 nov - Scade il 13 novembre il termine entro il quale i Comuni dovranno presentare alla Regione le domande con le quali ottenere i finanziamenti per l'installazione di telecamere nelle scuole e nelle strutture socio sanitarie per anziani e disabili del Friuli Venezia Giulia. La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sicurezza Pierpaolo Roberti, ha stanziato al proposito 3 milioni di euro.

Beneficiari dei fondi saranno i Comuni che potranno installare gli impianti nelle strutture socio educative per la prima infanzia sia pubbliche che private, nelle scuole dell'infanzia statali e non statali nonché nelle strutture socio sanitarie e socio assistenziali sia per anziani che per persone con disabilità, tanto pubbliche che private. In particolare 1 milione di euro sarà destinato agli ex quattro capoluoghi di Provincia, tenuto conto della dimensione territoriale, della popolazione e del numero delle strutture. Di questa cifra, il 50 per cento è destinato a Trieste, il 25 per cento a Udine e il 12,5 per cento ciascuno a Pordenone e Gorizia.

Altri 2 milioni di euro, invece, verranno suddivisi tra i restanti Comuni della regione. Il 50 per cento sarà riservato agli impianti da installare nelle scuole per l'infanzia e prima infanzia, il 25 per cento alle strutture per anziani e la parte rimanente alle strutture socio sanitarie e socio assistenziali per disabili. In questo caso il riparto prevede un importo massimo finanziabile pari a 15 mila euro nel caso in cui le strutture comunali interessate siano 2, per passare a 30 mila euro (da 3 a 5 strutture), 50 mila euro (da 6 a 9), 60 mila euro (da 10 a 12) e 70 mila uro (oltre 12). ARC/AL/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: Roberti, entro 13/11 domande a Regione per telecamere

TriestePrima è in caricamento