Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

La fase regionale della Coppa Brema chiude il 2020 della Triestina Nuoto

Alla Bianchi (25 m), al cospetto dei migliori nuotatori regionali, l’USTN ha chiuso al 7°posto nella classifica a squadre maschile e al 9° tra le femmine

La fase regionale della Coppa Brema ha chiuso il 2020 del nuoto in Fvg. Alla Bianchi i portacolori dell’USTN hanno venduto cara la pelle, con il team maschile che ha concluso al 7° posto nella graduatoria generale a squadre e la giovanissima formazione femminile che è tornata a casa con il 9° posto. Per quanto riguarda le prestazioni individuali, a livello maschile la copertina spetta a Giulio Giuni, capace di migliorarsi decisamente da un punto di vista cronometrico e dando la sensazione che il percorso d’allenamento intrapreso sia quello giusto.

Al mattino Giuni ha riscritto il proprio personal best sui 200 dorso, dove con il crono di 2’11”56 ha colto il 5°posto, per poi nuotare un’interessante frazione in apertura di staffetta dove è sceso per la prima volta in carriera sotto il muro dei 60”. Al pomeriggio il sedicenne triestino ha mostrato ottimi progressi anche sui 200 mx dove ha chiuso al 6°posto. Sui 100 rana un buon Alessandro Curto ha terminato la propria fatica ai piedi del podio con il tempo di 1’06”86 mentre sui 50 stile libero medesima sorte è toccata a Manuel Zerjal,quarto sulle due vasche in 23”75.Infine il quartetto composto da Giulio Giuni.Alessandro Curto- Luca Carretti-Andrea Morgan è giunto quinto nella 4x100 mx in 3’59”90. In ambito femminile è da sottolineare il comportamento tenuto dalle Esordienti A Stella Terreni (4x100mx,100e200rana) e Giulia Mueller (200e400mx),le più piccole ai nastri di partenza tra le file dell’USTN e che oltre a riscrivere i propri primati personali non hanno mostrato alcun timore reverenziale una volta tuffatesi in acqua. Ottima prestazione di Eva Dall’Aglio sui 100 dorso dove la quattordicenne si è imposta d’autorità nella prima serie in 1’06”56, per chiudere al 7° posto nella graduatoria generale.Infine si è ben difesa Chiara Stepancich che ha concluso al 6° posto i 400 stile libero in 4’40”86 e in quinta piazza i 200 farfalla in 2’29”35.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fase regionale della Coppa Brema chiude il 2020 della Triestina Nuoto

TriestePrima è in caricamento