Sfida social a colpi di like, la terza maglia della Triestina sarà scelta dai tifosi

E' questa la principale novità in merito alle divise ufficiali che i rossoalabardati indosseranno nella stagione 2020-2021. Nell'articolo le istruzioni su come fare

La prima sarà rossoalabardata, la seconda bianca e la terza risponderà ai colori scelti direttamente dai tifosi. La Triestina ha ufficializzato le divise con cui i "greghi" scenderanno in campo nella stagione 2020-2021 del campionato di serie C. La novità di quest'anno è rappresentata proprio dal coinvolgimento della tifoseria che, attraverso i profili Facebook ed Instagram dell'Unione, potrà scegliere la tinta della terza maglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fino a domenica 9 agosto i supporters rossoalabardati avranno a disposizione tre completi di altrettanti colori: il giallo che richiama le divise da trasferta dei fortunati anni Ottanta, la maglia verde e quella color azzurro mare. La divisa che riceverà più like su Facebook e maggiori preferenze sulle storie Instagram, diventerà quindi la terza maglia ufficiale. "Interamente prodotte in Italia - fa sapere la società - le maglie gara 2020/2021 sono caratterizzate da materiali all'avanguardia e tessuti tecnici di ultima generazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento