menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cielo coperto con precipitazioni, neve sui monti e bora sulla costa

Una depressione, con aria fredda in quota, interesserà l'Italia fino a sabato mattina, favorendo l'afflusso sulla regione inizialmente di sostenute correnti umide sud-occidentali, in seguito di correnti nord-orientali progressivamente più secche

Una depressione, con aria fredda in quota, interesserà l'Italia fino a sabato mattina, favorendo l'afflusso sulla regione inizialmente di sostenute correnti umide sud-occidentali, in seguito di correnti nord-orientali progressivamente più secche.

Venerdì 2 febbraio
Cielo coperto con precipitazioni diffuse, moderate sulla fascia occidentale, da abbondanti ad intense su quella orientale, in attenuazione comunque verso sera. In montagna nevicate abbondanti fino a 300-400 m circa, intense su Prealpi e Alpi Giulie. Nella notte soffierà vento da sud-ovest, anche sostenuto sulla costa ed in quota, in giornata inizierà poi a soffiare Bora moderata, più sostenuta in serata sulla costa.

Sabato 3 febbraio
Nella notte ed al mattino probabili precipitazioni residue, in genere moderate, con nevicate fino a fondovalle sulla zona montana, possibile neve anche sul Carso, con Bora forte sulla costa, moderata sulla fascia orientale. In giornata miglioramento, cielo variabile e Bora in calo. Possibile formazione di ghiaccio in serata nelle zone dove sarà presente neve al suolo.

Domenica 4 febbraio
Sulla zona montana cielo sereno o poco nuvoloso, su pianura e costa da poco nuvoloso a variabile.

Lunedì 5 febbraio
Evoluzione incerta: probabile peggioramento in giornata con precipitazioni sparse; possibili nevicate intorno a 200-300 m circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento