Meteo

Nuvolosità variabile con foschie

Nei prossimi giorni, l'anticiclone presente sull'Italia, andrà lentamente ritirandosi e sulla regione, nei bassi strati, affluiranno deboli correnti sud-occidentali progressivamente più umide

Nei prossimi giorni, l'anticiclone presente sull'Italia, andrà lentamente ritirandosi e sulla regione, nei bassi strati, affluiranno deboli correnti sud-occidentali progressivamente più umide.

Giovedì 19 ottobre
Sulle zone montane più interne della Carnia e nel Tarvisiano cielo sereno o poco nuvoloso. Dalla costa alle Prealpi nuvolosità variabile per la presenza di nubi basse e nelle ore notturne saranno probabili foschie dense e nebbia, specie sulla bassa pianura.

Venerdì 20 ottobre
Sulle zone montane più interne sarà probabile cielo poco nuvoloso, mentre dalla costa alle Prealpi da variabile a nuvoloso con foschia.

Sabato 21 ottobre
Sui monti sarà probabile cielo poco nuvoloso, dalla costa alle Prealpi da variabile a nuvoloso con foschia.

Domenica 22 ottobre
Probabile peggioramento con cielo da nuvoloso a coperto e piogge, inizialmente deboli e sparse, nella seconda parte della giornata più estese ed abbondanti, anche temporalesche. Sulla costa soffierà Scirocco, via via più sostenuto, in serata Bora anche forte. In serata quota neve in abbassamento fino a 1000 m circa in Carnia, fino a fondovalle nel Tarvisiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuvolosità variabile con foschie

TriestePrima è in caricamento