Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Due guerre, la Spagnola e ora il Covid: a 107 anni sconfigge il virus

Antonia Paliaga ha battuto la malattia dopo 48 giorni di ricovero presso la struttura Villa Sissi di Opicina

Ha vissuto la Prima guerra mondiale, è sopravvissuta alla Spagnola e alla furia nazifascista del secondo conflitto bellico, ha osservato tutti i grandi avvenimenti del cosiddetto Secolo breve ed ora ha sconfitto anche il CoViD-19. La signora Antonia Paliaga, 107 anni, è stata dimessa nel pomeriggio di giovedì 18 febbraio dalla struttura Villa Sissi di Opicina. Era stata ricoverata circa un mese e mezzo fa (il 2 gennaio scorso ndr) dopo aver contratto il virus che da quasi un anno ha provocato la pandemia in tutti i paesi del mondo, Italia compresa. 

Antonia era risultata positiva ad un tampone, situazione che si era aggravata durante la degenza a Villa Sissi dove aveva sviluppato un'infezione respiratoria. "Grazie alle tempestive cure ricevute - così la nota dell'Azienda Sanitaria Giuliano Isontina - il quadro è migliorato fino alla sua completa guarigione. La signora Paliaga è probabilmente una delle persone più anziane ad aver sconfitto il CoViD-19". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due guerre, la Spagnola e ora il Covid: a 107 anni sconfigge il virus

TriestePrima è in caricamento