Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

70° Anniversario Liberazione: gremita la solenne cerimonia nella Risiera di San Sabba (FOTO)

Risiera affollata in mattinata per la manifestazione solenne in occasione del 70° anniversario della Liberazione. Particolarmente applaudito ed apprezzato il discorso del Sindaco Cosolini. Presenti tutte le massime autorità cittadine

Risiera di San Sabba particolarmente gremita stamattina in occasione della manifestazione solenne in occasione del 70° anniversario della Liberazione. Presenti tutte le massime autorità cittadine. Dopo la lettura di un testo di un deportato in un campo di sterminio, la parola è passata ad un lavoratore che ha parlato a nome di tutti i sindacati

Rimarcata  l’importanza della memoria da tramandare generazione dopo generazione  e della  solennità sia della giornata  che del luogo in cui si stava svolgendo la cerimonia. Il lavoratore, infine, ha centrato l’attenzione sul  tema della libertà nelle sue più diverse sfaccettature : libertà di poter pensare liberamente, di poter parlare, di costruire una società più giusta ed ugualitaria, libertà di avere un lavoro rispettoso, di poter godere di una vecchiaia serena con i propri cari. Libertà che, purtroppo troppo stesso, ha concluso il lavoratore, sono precluse agli uomini d’oggi.

Il discorso più apprezzato ed applaudito è stato quello del sindaco di Trieste Roberto Cosolini che, dopo aver fatto una carrellata storica dei principali avvenimenti di quel periodo ha spiegato come le vittime, prima di essere annientate e perseguite, erano state inizialmente discriminate con un sentimento di intolleranza che giorno dopo giorno si andava sempre più palesando. Ovvio parallelismo 25apr2015.FestaLiberazione(FotoLucaMarsi)15con la situazione attuale ed i «continui attacchi beceri e razzisti  verso disperati che arrivano con i barconi in Italia».

Paola poi passata al Sindaco di San Dorligo Sandi Klun, al Vescovo di Trieste Monsignor Crepaldi che ha ricordato le Parole di Papa Francesco sui continui attacchi verbali e corporali subiti nel corso dei secoli dai cristiani proprio a ausa della religione professata.

Infine il Vescovo ho sottolineato l’importanza del rispetto verso gli altri e della solidarietà, in netta contrapposizione rispetto all’indifferenza verso il prossimo molto in voga nella società dell’individualismo.

Infine, parole anche da parte dei rappresentati della Comunità Greco-Ortodossa, Serbo Ortodossa ed Evangelica.

La cerimonia si è conclusa con l’esecuzione di alcuni brani da parte del coro partigiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

70° Anniversario Liberazione: gremita la solenne cerimonia nella Risiera di San Sabba (FOTO)

TriestePrima è in caricamento