Cronaca

Antisismica: 800.000 euro per indagini strutturali su edifici pubblici in FVG

Ammonta a 800.000 euro il fondo messo a disposizione dalla Regione nell'ultimo assestamento di bilancio, per eseguire indagini strutturali su edifici pubblici

Al momento sono otto le domande pervenute da parte di altrettanti Comuni e lo sportello è ancora aperto per l'accoglimento di ulteriori domande.

Come spiega l'assessore alle infrastrutture e territorio Mariagrazia Santoro «il fondo è messo a disposizione dei Comuni che possono fare richiesta a sportello per effettuare analisi antisismiche su edifici di propriet?. La disposizione rientra nelle politiche di prevenzione del rischio sismico, che in questi anni ci hanno visti impegnati anche nello stanziamento di risorse per la realizzazione di interventi strutturali finalizzati alla messa in sicurezza sia di edifici strategici o rilevanti che di edifici privati».

In particolare, tra il 2014 e il 2015 sono stati stanziati 9,5 milioni di euro per interventi su edifici strategici o rilevanti come scuole e ospedali e 2,4 milioni per demolizioni e adeguamenti di edifici privati; nel 2016 sono stati ripartiti complessivamente 5,9 milioni per interventi su edifici strategici o rilevanti (4,7 milioni) e privati (1,2 milioni).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antisismica: 800.000 euro per indagini strutturali su edifici pubblici in FVG

TriestePrima è in caricamento