Cronaca

Anziana rapinata a San Giacomo: «Mi ha stretto il collo e mi ha strappato la collana d'oro»

L'ottantenne si è recata nella gelateria di campo San Giacomo ed è stata pedinata dall'individuo fino a casa, dove è stata aggredita appena entrata nell'atrio del condominio

«Mi è saltato addosso davanti all'ascensore, mi ha stretto il collo e mi ha strappato la collana d'oro. Erano le sette di sera ed era ancora chiaro», così dichiara ai microfoni di Telequattro la signora rapinata sabato scorso a San Giacomo. Dopo essere scesa dall'autobus la donna si è recata nella gelateria di campo San Giacomo ed è stata pedinata dall'individuo fino a casa, dove è stata aggredita appena entrata nell'atrio del condominio. 

«Ho urlato e due ragazzi se ne sono accorti - continua la vittima della rapina -, hanno cercato di inseguirlo ma dopo poco lo hanno perso di vista. Probabilmente si è infilato nel portone dopo di me e mi ha atteso davanti all'ascensore, per saltarmi addosso».

La pensionata ottantenne non ha comunque intenzione di rinunciare alla propria indipendenza anche se è rimasta profondamente scossa dall'evento: «Continuerò a muovermi da sola come ho sempre fatto e cercherò di farmi passare la paura».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana rapinata a San Giacomo: «Mi ha stretto il collo e mi ha strappato la collana d'oro»

TriestePrima è in caricamento