Giovedì, 18 Luglio 2024
L'evento / Muggia - San Dorligo

L'aperitivo silenzioso sbarca a Muggia, l'evento il 23 settembre

Una tradizione già consolidata nel capoluogo regionale arriva anche nel comune rivierasco, grazie all'idea dell'assessore Gianna Birnberg

MUGGIA - Il 23 settembre alle 19.30 al Bar Verdi, accanto al Teatro Verdi, si terrà il primo Aperitivo Silenzioso organizzato a Muggia. L’idea è nata dall’assessore comunale Gianna Birnberg, sposata subito con entusiasmo dal gestore del locale, Henry Demarco. L’Aperitivo Silenzioso nasce nel 2015 a Trieste, creato da Barbara Cova e Francesca Lisjak, che si pone lo scopo di diffondere la LIS, Lingua dei Segni Italiana, attraverso la musica, un momento d’incontro, durante il quale gli udenti possono imparare una nuova lingua, cantando con voci e mani, copiando il segnato delle due organizzatrici, e i sordi possono interagire, comunicando nella loro lingua. “Un ringraziamento va al titolare del bar per aver deciso di ospitare l’iniziativa - spiega l’assessore Birnberg - speriamo ci sia una grande partecipazione a Muggia, per un evento che da tempo ormai viene proposto con successo a Trieste, una serata nella quale, attraverso la musica e l’animazione, si creano preziose occasioni di integrazione, inclusione e condivisione”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aperitivo silenzioso sbarca a Muggia, l'evento il 23 settembre
TriestePrima è in caricamento