Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Evento spettacolare all'Oasi del Farneto-ENPA di Trieste: liberi tutti

18.45 - Dalle 15.30 e fino al tramonto, una cinquantina di esemplari volatili verranno restituiti alla libertà dopo un periodo di svezzamento, educazione o riabilitazione al volo

Sabato 20 settembre, dalle 15.30 sino al tramonto, medici veterinari e volontari dell'Enpa di Trieste restituiranno alla libertà, nell'Oasi del Farneto adiacente alla sede di via Marchesetti 10/4, circa 50 esemplari di fauna selvatica accolta nel corso della primavera e dell'estate.

La maggioranza degli animali di avifauna accolti nidiacei, alimentati a stecco e successivamente svezzati, sono stati collocati in ampie voliere di abilitazione al volo e sono ora pronti a rientrare nel loro habitat naturale. Si tratta di passeri, ballerine bianche, cinciallegre, cinciarelle, capinere, codirossi, codirossi spazzacamini, sterpazzoline, luì verde, verdoni, cardellini, zigolo muciatto e uno splendido esemplare di astore. Verso il tramonto saranno liberati anche 10 soggetti di assioli, Asio Otus, giovani dell'anno, frutto di nidificazioni anticipate di circa 20-25 giorni nelle nostre zone. Anche un allocco, Strix aluco, riabilitato completamente da una dislocazione all'ala destra ed alcuni pipistrelli potranno tornare a volare liberi nei cieli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evento spettacolare all'Oasi del Farneto-ENPA di Trieste: liberi tutti

TriestePrima è in caricamento