Lunedì, 22 Luglio 2024
La regata più grande del mondo

Barcolana 55, al via l'edizione più inclusiva di sempre

L’evento con oltre duecentocinquanta appuntamenti al via il 29 settembre. Francesca Clapcich testimonial del progetto “Women in sailing"

TRIESTE - L'edizione 55 di Barcolana by Generali è ai nastri di partenza. La regata più grande del mondo, al via il 29 settembre, è stata presentata oggi, come da tradizione, dal Presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz, insieme al Presidente di Generali, Andrea Sironi. “Siamo pronti per una edizione eccezionale - ha commentato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz, sottolineando la stretta collaborazione con le istituzioni locali, il presenting partner Generali, e gli yacht club coinvolti nella progettazione dell'evento. "Insieme - ha aggiunto - abbiamo costruito, ed è pronto ad arrivare a Trieste, il Barcolana Crew, l’equipaggio più grande del mondo”.

La più inclusiva nella storia della regata

L'edizione di quest'anno pone l'accento sulle persone e si distingue per essere la più inclusiva nella storia della Barcolana. Questo grazie ai programmi come "Women in Sailing", in collaborazione con Generali, e "Para Sailing", organizzato insieme alla Para Sailing Academy della Federazione Italiana Vela.  Generali e Barcolana hanno inoltre annunciato il testimonial della 55esima edizione dell’evento: si tratta della velista triestina, residente negli Stati Uniti, Francesca Clapcich. Vincitrice dell'ultima Ocean Race e da sempre sensibile ai temi ambientali e del ruolo delle donne nella vela, Clapcich sarà presente a Trieste per tutta la durata della Barcolana.  

“Generali sostiene lo sport a beneficio dei singoli e delle comunità - ha dichiarato Presidente di Generali, Andrea Sironi -. Le discipline sportive sono un ambito che contribuisce allo sviluppo delle persone e alla crescita collettiva e attraverso le quali possono essere promossi aspetti valoriali come la cultura della diversità e dell’inclusione. Il Trofeo Generali - Women in sailing porta questi temi all’interno di Barcolana per dimostrare come attraverso la professionalità e la passione delle veliste si possa contribuire al cambiamento verso una società più equa e resiliente”. Barcolana 55 vedrà a Trieste, alla vigilia della regata, anche la vincitrice della passata edizione, l’armatrice americana Wendy Schmidt, che arriverà sabato 7 ottobre per la cerimonia di restituzione del Trofeo Barcolana e del Trofeo Women in Sailing che verranno, come da tradizione, rimessi in palio.

Mille iscritti e duecentocinquanta appuntamenti

Con già mille iscritti alla regata, Trieste si prepara ad accogliere un'edizione ricca di emozioni e novità. Gialuz ha inoltre ricordato il ritorno della musica, con il concerto previsto il 29 settembre in piazza Ponterosso. Il calendario eventi comprende oltre duecentocinquanta appuntamenti, che sono la somma delle regate e degli appuntamenti organizzati direttamente dalla Barcolana e dell’iniziativa di associazioni e realtà del territorio che hanno proposto le rispettive attività nella cornice dell’evento. Il calendario eventi è consultabile online sul sito www.barcolana.it, mentre nei punti informativi della città, negli hotel e all’Infopoint Barcolana di piazza unità verrà distribuito in forma cartacea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcolana 55, al via l'edizione più inclusiva di sempre
TriestePrima è in caricamento