Mercoledì, 17 Luglio 2024
Il centenario

Il teatro Verdi di Muggia compie 100 anni: al via le celebrazioni

Per celebrare l'importante traguardo, il Comune di Muggia ha organizzato un ricco calendario di eventi che riflettono la varietà e la ricchezza culturale che il Teatro Verdi ha offerto nel corso del secolo. Il programma

MUGGIA - Il Teatro Verdi di Muggia, fondato nel 1923, celebra quest'anno il suo centenario. La struttura, che ha ospitato spettacoli, proiezioni cinematografiche, concerti, conferenze e persino feste danzanti, è un pilastro della comunità muggesana. Per celebrare questo importante traguardo, il Comune di Muggia ha organizzato un ricco calendario di eventi che riflettono la varietà e la ricchezza culturale che il Teatro Verdi ha offerto nel corso del secolo.

Le celebrazioni inizieranno sabato 14 ottobre con l'annullo filatelico speciale sulla cartolina disegnata da Aldo Bressanutti, artista centenario come il teatro. Seguirà lo scoprimento della targa del centenario e l'inaugurazione della mostra "Teatro Cine 'Verdi': un secolo di vita sociale e culturale muggesana", curata dallo storico Francesco Fait. I visitatori avranno l'opportunità di esplorare le zone "segrete" del teatro, normalmente riservate agli addetti ai lavori.

Il giorno successivo, domenica 15 ottobre, sarà dedicato alla comunità muggesana con l'iniziativa "I muggesani festeggiano il loro teatro". Dalla mattina alla sera si avvicenderanno tutti quei gruppi teatrali, musicali e coreutici del territorio, formalmente costituiti in Associazioni oppure informali, ma anche semplici appassionati e praticanti di altre forme di espressione e di spettacolo che avendo voglia e piacere di esibirsi nel loro Teatro avranno presentato la loro candidatura all’Ufficio comunale cultura e sport entro il termine di domenica 17 settembre 2023.

Il weekend successivo, il 20 e 21 ottobre, sarà dedicato al cinema muto, con proiezioni accompagnate da musica dal vivo. L'evento vedrà la partecipazione della Civica Orchestra di fiati Città di Muggia “Amici della musica”. Il 25 ottobre, il teatro ospiterà lo spettacolo di prosa "Stracapirse (ovvero tu che mi hai ‘mparato a ddì)", una commedia ambientata nel primo dopoguerra, scritta da Luciano Santin e prodotta dall'Associazione internazionale dell'operetta FVG.

Infine, gli abbonati alla stagione teatrale riceveranno un regalo speciale: la borsa del centenario, realizzata con il vecchio sipario del teatro e impreziosita dal logo del centenario ricamato in filo d'oro. La borsa verrà “tirata” in 200 esemplari numerati, che saranno a tutti gli effetti altrettanti pezzi unici. Un’idea per ricambiare l’affetto e la fiducia degli abbonati e segnare, nel contempo, un punto a favore dell’economia circolare. Le iniziative del 100enario e la stagione di prosa godono del sostegno della Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatro Verdi di Muggia compie 100 anni: al via le celebrazioni
TriestePrima è in caricamento