menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Choucroute, Tartiflette... Ma anche Ostriche e Champagne. Da Domani il Mercatino Francese...A Trieste

“Il Mercatino di Natale francese” sarà allestito per la prima volta in Italia, a Trieste, in anteprima assoluta, in piazza S.Antonio, da sabato 17 a domenica 25 novembre, dalle 10.00 alle 19.30.Una ventina di espositori qualificati in apposite...

"Il Mercatino di Natale francese" sarà allestito per la prima volta in Italia, a Trieste, in anteprima assoluta, in piazza S.Antonio, da sabato 17 a domenica 25 novembre, dalle 10.00 alle 19.30.
Una ventina di espositori qualificati in apposite casette o chalet (alla francese), offriranno un'occasione unica per immergersi nella magica atmosfera di un tipico villaggio di Natale in Francia.

Tante le proposte che delizieranno triestini e turisti con tradizionali specialità d'oltralpe: dall'enogastronomia, con i dolci dell'Avvento, agli oltre ottanta tipi di formaggi abbinati a un'ampia gamma di vini delle più importanti regioni vinicole francesi.

Due appositi spazi saranno dedicati alle degustazioni: uno per ostriche e champagne, l'altro con piatti 'caldi' e ricette alsaziane quali 'choucroute', a base di crauti e carni miste di maiale, 'tartiflette', un delizioso mix di patate, cipolla e formaggio, 'cassoulet' di Castelnaudary: fagioli bianchi, confit di anatra o oca, stinchi e costine di maiale, salsicce e cotenne, inoltre grigliate a volontà!

Non mancheranno le specialità dolciarie per i più golosi: biscotti bretoni con più di venti varietà di ripieno, innumerevoli cioccolatini dai gusti raffinati per arrivare ai dolci più famosi di Francia, preferiti da re e imperatori: i macarons (meringhe zuccherose con farina di mandorle). Nelle casette saranno poi in bella mostra odorose spezie e la 'boulangerie' sfornerà baguettes e croissants caldi.

Tra le numerose e variegate specialità francesi proposte anche gli articoli da regalo provenienti dalla Provenza e dalla Costa Azzurra : saponi, lavanda ed essenze, tovaglie, profumi e accessori di moda da Parigi, e poi candele, segnalibri e tante altre cose ancora.

"E' la prima volta che si organizza questa manifestazione in Italia e la sede scelta è la nostra città - ha detto l'assessore Elena Pellaschiar -.L'Amministrazione comunale dopo aver avuto contatti con l'organizzazione Jacoba di provata esperienza e di alta qualità nell'ambito del mercato ambulante, ha voluto cogliere l'occasione per proporre qualcosa di innovativo che possa attrarre turisti a Trieste.

Sono già state informate le agenzie in Austria e in Slovenia, affinchè pubblicizzino l'evento del mercatino francese del tutto nuovo anche per i vicini di casa.

Pascal Quiqueret, soddisfatto per la scelta di Trieste, ha espresso l'entusiasmo con cui è stata organizzata la prima volta del mercatino francese: "Dev'essere 'conviviale' e mi auguro che la gente si trovi a suo agio e apprezzi i prodotti tutti di qualità che provengono dal mio Paese, dalle degustazioni di ostriche speciali e champagne alle confezioni artigianali tipicamente francesi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento