menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colletta alimentare 2017: 25 tonnellate di cibo raccolte a Trieste

li alimenti raccolti saranno distribuiti a 347 strutture caritative che operano sul territorio, le quali assistono più di 51.000 persone indigenti.

La XXI Giornata nazionale della Colletta alimentare in Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale, svoltasi il 25 novembre 2017, ha coinvolto quasi 11.000 volontari e 820 punti vendita. Le quantità di alimenti raccolti sono state le seguenti, suddivise per provincia:
Trieste 25 tonnellate
Udine 159 tonnellate
Pordenone 75,5 tonnellate
Gorizia 22 tonnellate
Veneto Orientale 46,5 tonnellate
Treviso 151 tonnellate
Belluno 67 tonnellate
per un totale di 546 tonnellate.

Da subito gli alimenti raccolti saranno distribuiti a 347 strutture caritative che operano sul territorio, le quali assistono più di 51.000 persone indigenti.
Il Banco Alimentare del Friuli Venezia Giulia riconosce, anche quest’anno, il grande risultato raggiunto e l’indiscusso successo dell’iniziativa. La maggioranza dei clienti dei supermercati ha infatti dimostrato ancora una volta, donando un po’ della propria spesa, il desiderio di condividere ciò che può e ciò che ha con chi si trova nel bisogno.

Questo importante gesto di carità è stato possibile grazie all'aiuto dei numerosissimi volontari, delle Associazioni caritative convenzionate, dell'Associazione Nazionale Alpini, della Società S. Vincenzo de’ Paoli, della Compagnia delle Opere, dell’ANFI, dei movimenti ecclesiali e delle diverse realtà associative del territorio che hanno offerto un grande spettacolo di gratuità e bellezza durante l'intera giornata, sia nei punti vendita sia nel magazzino di Pasian di Prato. Si ringraziano inoltre per il loro prezioso contributo e per i mezzi di trasporto messi a disposizione: la Protezione Civile della Regione FVG, l’Esercito Italiano, le Poste Italiane, le numerose aziende e i privati che hanno offerto gratuitamente i loro automezzi. Infine si ringraziano per la disponibilità alla positiva realizzazione della giornata i direttori e tutto il personale della grande distribuzione organizzata che hanno aderito all’iniziativa. Si ringrazia inoltre la Fondazione Friuli per il prezioso contributo erogato per l’acquisto degli scatoloni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento