Cronaca

Imprese: Fvg regione con più contratti di rete d'Italia

I dati della ricerca sono stati forniti da Aster, società dell'Emilia-Romagna per l'innovazione e la ricerca industriale

Il Friuli Venezia Giulia risulta la regione italiana dove sono più utilizzati i contratti di rete (112 imprese aderenti ogni 10 mila aziende attive nella regione), con l'Abruzzo (65) al secondo posto e il Lazio (53) al terzo.
Il contratto di rete può essere definito genericamente come un negozio che genera un fenomeno di aggregazione tra imprese al fine di instaurare una reciproca collaborazione per accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e competitiva sul mercato.

I dati della ricerca sono stati forniti da Aster, società dell'Emilia-Romagna per l'innovazione e la ricerca industriale.
Emerge che le imprese che hanno aderito alle reti registrano una maggiore crescita dell'occupazione e del fatturato rispetto ad aziende non in rete (+11,2% e +14,4% dopo tre anni).
La diffusione di questa forma di aggregazione è inoltre maggiore in quelle regioni che adottano incentivi e con la spinta propulsiva delle organizzazioni di categoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese: Fvg regione con più contratti di rete d'Italia

TriestePrima è in caricamento