Fondi per la terapia intensiva a Cattinara, i tifosi alabardato si mobilitano

Da sabato 21 marzo è attivo un conto corrente aperto dall'Associazione Nazionale Triestina Club che, assieme al Triestina Club Bar Capriccio, il sostegno della curva Furlan e della stessa società biancorossa

Foto Nedok

Sergio Marassi, presidente del Centro di coordinamento dei Triestina Club, aveva promesso la scorsa settimana che il tifo alabardato si sarebbe attivato prima possibile per approntare qualche iniziativa solidale. Ed è stato di parola perché già da sabato è attiva la raccolta fondi a favore del reparto di Terapia Intensiva dell'ospedale di Cattinara. ”Anche noi dobbiamo aiutare la sanità in questo momento di difficoltà. – recita una nota del Cctc - Per questo come Associazione Nazionale Triestina Club abbiamo aperto un conto corrente il cui ricavato verrà devoluto al reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale di Cattinara".

Le parole di Marassi

"Il nostro desiderio è quello di riuscire a comprare qualsiasi cosa che possa servire. E per far sì che questo avvenga abbiamo bisogno del supporto di tutti”. L'iniziativa è stata prontamente supportata dalla società, dalla squadra e da tutte le componenti dei sostenitori dell'Unione, ma naturalmente si rivolge a tutto il mondo dello sport e non solo.

Anche la curva Furlan a sostegno

“La Triestina Calcio, sempre presente nel sociale, in questi ultimi anni ha sposato la nostra causa, come pure la Curva Furlan e il Triestina Club Bar Capriccio. - prosegue la nota - Tutti uniti possiamo fare qualcosa di positivo. Il nostro intento è che dallo sport venga lanciato un messaggio di solidarietà e di aiuto soprattutto per medici e infermieri che tanto si prodigano per salvare vite umane. La nostra iniziativa è anche estesa a tutto il mondo dello sport locale a alla cittadinanza intera”. Nel frattempo la Curva Furlan si è mossa anche su un altro fronte, e alcuni suoi esponenti hanno donato duemila guanti monouso all’Azienda Pubblica per i Servizi alla Persona, ITIS. Alla fine dell'anno scorso, grazie proprio alla raccolta di 5.000 euro da parte della Curva, era stato inaugurata la “Sala Unione”, uno spazio per il relax all'interno del reparto di Geriatri dell'ospedale Maggiore.

Questi sono i dati per effettuare una donazione.

INTESTATARIO: Associazione Nazionale Triestina Club

IBAN: IT 45N0533602202000040143766

CAUSALE: Pro Terapia Intensiva Ospedale di Cattinara

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Malore sott'acqua a Sistiana: 38enne portato a Cattinara in codice rosso

  • Orso bruno avvistato vicino alla ciclopedonale a Draga Sant'Elia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento