Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Cosolini Scrive all'Assemblea dei Soci Generali: «Legame Storico con Trieste Destinato a Svilupparsi»

30.4.2014 | 18.31 - Trasmettiamo il messaggio inviato dal Sindaco di Trieste al Presidente delle “Generali” Galateri in occasione dell’Assemblea Caro Presidente, A nome della Città di Trieste e mio personale rivolgo a Lei, agli amministratori e...

30.4.2014 | 18.31 - Trasmettiamo il messaggio inviato dal Sindaco di Trieste al Presidente delle "Generali" Galateri in occasione dell'Assemblea

Caro Presidente,

A nome della Città di Trieste e mio personale rivolgo a Lei, agli amministratori e a tutti i partecipanti all'odierna Assemblea il più cordiale benvenuto e l'augurio di buon lavoro.
L'Assemblea annuale degli azionisti è infatti oltre che una scadenza fondamentale per il Gruppo anche un momento in cui simbolicamente si esalta il legame strettissimo fra Generali e la Città di Trieste: qui è nata la Compagnia proprio perché le caratteristiche di Trieste, città europea prima che l'Europa per come la intendiamo noi esistesse, lo richiedevano e lo favorivano, visti i traffici e i flussi di merci, di persone e di idee che vedevano nella nostra città un nodo strategico.

Oggi Trieste ritrova queste sue caratteristiche che la fecero grande e può nuovamente svolgere un ruolo importante su un piano internazionale grazie al capitale di cultura, di conoscenza, alle infrastrutture e alle grandi imprese impegnate sui mercati globali, come nel Vostro caso. E da questa funzione può arrivare la spinta determinante per superare una crisi economica e sociale inedita per difficoltà e ricadute.

Per questo sono certo che il legame storico fra Trieste e Generali è destinato a svilupparsi nel tempo e nel complimentarmi per gli importanti risultati raggiunti auguro nuovi successi nell'interesse dell'impresa, degli azionisti e soprattutto della comunità.

Con i migliori saluti

Roberto Cosolini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosolini Scrive all'Assemblea dei Soci Generali: «Legame Storico con Trieste Destinato a Svilupparsi»

TriestePrima è in caricamento