Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

«Depenalizzazione dei reati, il governo fa il gioco dei delinquenti»

Nota di Alessio Edoardo,Segretario Generale Provinciale UGL Polizia di Stato di Trieste. Depenalizzazione previste tra gli altri per il maltrattamento degli animali e l'omicidio colposo

«Grande sconforto nelle Forze di Polizia per la promulgazione della legge delega N67/2014 emanata dal governo qualche giorno fa contenente le depenalizzazioni di reati minori, che però sono sempre piu spesso trasgrediti e creano allarme sociale». E' quanto afferma  Alessio Edoardo, Segretario Generale Provinciale UGL Polizia di Stato di Trieste.

«Sgomento, questa e la parola giusta . continua Edoardo -  contro la decisione del Governo di depenalizzare i seguenti reati: omicidio colposo, furto, percosse, maltrattamento degli animali, truffa, atti osceni, omissione di soccorso appropriazione indebita ed altri reati finanziari, pane quotidiano per la difesa dei cittadini, che non andranno a smaltire il lavoro della Magistratura , ma andranno a colpire direttamente la gente onesta dando in maniera ineccepibile il "GO" ai delinquenti a permettere di operare nella assenza completa di Giustizia».

«Questo paese - conclude il Segretario UGL - , sempre piu allo sbando sul piano della Giustizia, da preoccupazioni enormi alle Forze dell'ordine che operano sul territorio, ma ancor di piu colpiscono i cittadini che non avranno piu come difendersi dai criminali!».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Depenalizzazione dei reati, il governo fa il gioco dei delinquenti»

TriestePrima è in caricamento