Domenica, 21 Luglio 2024
Persona dispersa in mare / Isontino

Si allontana con la barca da Grado e non fa ritorno: 62enne disperso in mare

Trovato il natante alla deriva a sud della città, in prossimità della linea di confine con la Croazia, purtroppo senza nessuno a bordo. La guardia costiera è impegnata nelle ricerche dalle prime ore della serata del 18 luglio

GRADO - Risulta disperso da ieri un diportista, che si era allontanato con la sua barca da Grado. Il suo natante è stato trovato alla deriva a sud della città, in prossimità della linea di confine con la Croazia, purtroppo senza nessuno a bordo. La guardia costiera è impegnata nelle ricerche dalle prime ore della serata del 18 luglio. Le operazioni sono iniziate a seguito della segnalazione del mancato rientro in porto dell'uomo, un 62enne originario di Grado, partito nel pomeriggio. Alle attività di ricerca e soccorso, inizialmente coordinate dalla capitaneria di porto di Monfalcone, hanno partecipato quattro unità della guardia costiera, delle quali una specificatamente destinata al soccorso e salvataggio, un aeromobile dell’aeronautica militare di stanza a Cervia ed un battello litoraneo dei vigili del fuoco. 

Con l’intervento dell’elicottero militare, alle 00:40 circa, i mezzi navali ed aerei sono passati sotto il coordinamento della sala operativa della guardia costiera di Trieste. Proprio grazie all’elicottero, alle 02:00 circa, è stato possibile individuare il natante. Le attività sono tutt’ora in corso anche con l’ausilio di sommozzatori e di un elicottero dei vigili del fuoco, che ha dato il cambio al velivolo dell’aeronautica militare impiegato durante la notte, e continueranno con il dispiego di tutti i mezzi aerei e navali delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontana con la barca da Grado e non fa ritorno: 62enne disperso in mare
TriestePrima è in caricamento