menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Novak Djokovic posa in una foto con i volontari del torneo di tennis Adria Tour a Belgrado lo scorso 14 giugno 2020

Novak Djokovic posa in una foto con i volontari del torneo di tennis Adria Tour a Belgrado lo scorso 14 giugno 2020

Djokovic positivo al coronavirus: sette i tennisti contagiati al torneo di Zara

Ad annunciarlo lo stesso tennista che aveva promosso l'Adria Tour, un evento in due tappe (Belgrado e Zara) già ribattezzato torneo della discordia. "Abbiamo dimenticato l'Italia e messo a rischio migliaia di persone" attaccano in media croati

Novak Djokovic positivo al coronavirus: 7 i tennisti contagiati all'Adria Tour
Il tennista serbo Novak Djokovic, numero 1 al mondo, è positivo al coronavirus. Ad annunciarlo lo stesso tennista che aveva promosso l'Adria Tour, un evento in due tappe (Belgrado il 14 giugno e Zara il 21 giugno) già ribattezzato torneo della discordia.

Fermato a causa del focolaio della pandemia, il torneo esibizione di Zara ha suscitato numerose polemiche per la condotta dello stesso Djokovic il quale, invece di sottoporsi immediatamente al test, ha preferito far ritorno in Serbia dove ha effettuato gli accertamenti del caso. Erano infatti già emersi sei casi di coronavirus tra tennisti che hanno preso parte alla tappa di Zara: Grigor Dimitrov, Borna Coric, Marco Panichi (uno degli allenatori di Djokovic), Christian Groh (allenatore di Dimitrov) e infine Viktor Troicki e sua moglie Aleksandra.

"Ho fatto il test e sono positivo al virus, così come mia moglie Jelena mentre i nostri figli sono negativi" ha detto Novak Djokovic che ha difeso l'organizzazione dell'Adria Tour. "Abbiamo organizzato il torneo perché il virus si stava indebolendo - ha scritto il tennista serbo in un comunicato - Mi dispiace per le persone contagiate, spero nessuno abbia complicazioni. Stiamo imparando a conviverci. Speriamo che il tempo possa risolvere tutto e potremo vivere come prima. Rimarrò in quarantena due settimane. Ripeterò il test tra 5 giorni".

"Abbiamo dimenticato l'Italia e messo a rischio migliaia di persone perché qualcuno voleva colpire la palla" attaccano i media croati che parlano apertamente di offuscamento dell'immagine del campione Atp: "Quanto accaduto potrebbe scuotere la credibilità di Djokovic".


 

Potrebbe interessarti: https://www.today.it/attualita/coronavirus-djokovic-positivo.html

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Non fossilizziamoci sul coprifuoco, riaprire in massima sicurezza"

  • Cronaca

    Appartamento "centrale di spaccio" in piazza Foraggi: arrestato 36enne

  • Cronaca

    Turismo: da metà maggio arriva il green pass per viaggiare in Italia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento