Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Edilizia scolastica: Codega, Cinquanta milioni di euro in arrivo

17.55 - Significano decine di cantieri che partono, molte scuole rimesse a nuovo e una boccata di ossigeno per le imprese edili del territorio

Cinquanta milioni di euro per l’edilizia scolastica della regione. Una cifra record che, oltre a garantire il mantenimento del patrimonio pubblico delle scuole, dà così un importante aiuto alle imprese edili e non solo, del territorio. La cifra è emersa questa mattina nel corso della seduta della VI commissione, presieduta dal consigliere regionale del Pd, Franco Codega e alla quale ha partecipato l’assessore Mariagrazia Santoro, riunita per l’analisi del Programma triennale per l’edilizia scolastica 2014 – 2016.

«Mai tante risorse sono state destinate alle scuole della regione e in un momento, come tutti sanno, di pesante ristrettezza di fondi pubblici. Ciò significa decine di cantieri che partono, molte scuole rimesse a nuovo e una boccata di ossigeno per le imprese edili del territorio. Tutto ciò – commenta Codega – in seguito alla scelta politica della priorità che i Governi Letta e Renzi hanno voluto dare alla scuola in questi mesi e alla solerzia dell’assessorato regionale nel predisporre piani, progetti in risposta ai vari bandi.» 

Questo l’elenco degli stanziamenti: 1,5 milioni messi nella finanziaria di quest’anno per gli interventi urgenti; 2,5 milioni per la realizzazione dei primi 11 interventi presentati ai sensi della legge 9 agosto 2013; altri 14,7 milioni per la realizzazione di altri 44 interventi sempre ai sensi della legge 9 agosto 2013; altri 12,3 milioni di euro concessi direttamente ai Comuni come spazio di spesa al di fuori del Patto di stabilità per l’anno 2014 e 2015. E ancora, altri 20 milioni circa nella possibilità di stipulare mutui trentennali con la Banca Europea degli Investimenti o con la Cassa depositi e prestiti, con oneri di ammortamento tutti a carico dello Stato. E non sono da dimenticare i 28 milioni messi nel Por 2014-20, sempre per interventi sull’efficientamento energetico delle scuole.

La commissione ha infine espresso parere positivo all’unanimità al piano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica: Codega, Cinquanta milioni di euro in arrivo

TriestePrima è in caricamento