rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Espulso dall'Italia, rientra: 29enne arrestato a Fernetti

Il provvedimento di allontanamento era stato disposto dalla Corte d’Appello di Milano nel settembre 2015

Scarcerato e allontanato dal Paese con accompagnamento alla frontiera aerea di Bologna, è rientrato dall’ex valico di Fernetti nonostante il divieto di reingresso di cinque anni. Per il 29enne cittadino romeno, I.O.C. le iniziali, sono quindi scattate le manette e ora è rinchiuso nel carcere di via del Coroneo.

Il fatto è accaduto ieri notte, quando l’autobus su cui viaggiava I.O.C. è stato fermato per un controllo da una pattuglia del Settore Polizia di Frontiera di Trieste. Dagli accertamenti sull’identità dei passeggeri è risultato che il cittadino comunitario avrebbe potuto far ritorno in Italia soltanto tra alcuni anni. Infatti, il provvedimento di allontanamento era stato disposto dalla Corte d’Appello di Milano nel settembre 2015, al termine della pena che il giovane romeno aveva scontato nel carcere di Vercelli per reati contro il patrimonio.

L’arresto è avvenuto durante le consuete attività di retrovalico, con il contributo del personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che da oltre due anni collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulso dall'Italia, rientra: 29enne arrestato a Fernetti

TriestePrima è in caricamento