Cronaca

Ferriera: chiusa l'ipotesi di accordo tra Arvedi e sindacati

I lavoratori, ora, dovranno esprimersi con un referendum. Nell'accordo si parla della chiusura dell'area a caldo e il potenziamento dell'area a freddo

È stata chiusa l'ipotesi di accordo tra sindacati e Gruppo Arvedi sulla Ferriera di Servola, dopo un lungo incontro al Mise. I lavoratori, ora, dovranno esprimersi con un referendum che avrà luogo il 30 dicembre o il 7 gennaio. Come riporta il TGR FVG, nell'accordo si parla della chiusura dell'area a caldo e il potenziamento dell'area a freddo. I sindacati si rivolgono alla Regione e all'Autorità portuale affinché garantiscano un reimpiego degli ex dipendenti in attività portuali e chiedono una misura di sostegno al reddito da parte dell'azienda. Possibile, forse l'8 gennaio, un tavolo finale con il Ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera: chiusa l'ipotesi di accordo tra Arvedi e sindacati

TriestePrima è in caricamento