rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Fondo per le "Non Autosufficenze". All'orizzonte nulla di buono

Ancora una volta il prezzo più alto lo pagano gli "svantaggiati". Ma la giustizia sociale è morta definitivamente?

Siamo alle solite e a pagare sono i soliti noti!

Il Fondo per le “non autosufficienze” sembrerebbe rifinanziato per 400 milioni di euro, ma con una riduzione del fondo per le famiglie. Senza contare che lo stanziamento previsto per gli anni futuri si ridurrebbe a soli 250 milioni di euro, importo proposto per quest'anno ed oggetto di contestazione, perchè rappresenta una cifra inferiore allo stanziamento del 2014 di ben di 100 milioni di euro!

A nulla è servita la manifestazione del Comitato 16 novembre che aveva, tra gli altri, lo scopo di "tutelare" il Fondo per le “non autosufficienze”.

E così i segnali che giungono dalla Commissione Bilancio della Camera non fanno presagire nulla di buono esaminando il disegno di legge di stabilità 2015.

La rassicurazioni erano state quelle di rifinanziare il fondo per il 2015 di 400 milioni di euro e di rendere tale intervento strutturale confermandolo negli importi anche per gli anni successivi.

Nessuno rappresenta adeguatamente queste "categorie" di cittadini che troppo spesso si vedono "lesi" nei loro diritti fondamentali.

Il momento della programmazione delle politiche sociali per la disabilità riveste un ruolo essenziale per garantire adeguata tutela ai soggetti svantaggiati.

Si tratta di uno strumento essenziale a garantire una programmazione generale volta ad un intervento "attivo" nell'ambito della non autosufficienza.

Spero vivamente che durante l'iter parlamentare, ormai alle ultime battute, siano posti emendamenti "ad hoc" per salvaguardare una situazione che ha del paradossale.

Resto in attesa di conoscere gli sviluppi di questa tragica situazione dove per l'ennesima volta ad essere colpiti sono sempre i soggetti svantaggiati che hanno difficoltà ad essere rappresentati ma che soprattutto vengono sistematicamente minati nei loro diritti ogni qualvolta lo Stato ha necessità di fare cassa.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo per le "Non Autosufficenze". All'orizzonte nulla di buono

TriestePrima è in caricamento