menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fugge all'"alt" della Polizia locale: multa record per un triestino

Oltre 1200 euro di sanzioni totali per l'uomo alla guida: senza revisione né assicurazione

Nella mattinata di ieri, mercoledì 21 settembre 2016, in via Molino a Vento, una pattuglia di Polizia Locale , nell’ambito dei controlli stradali, ha invitato a fermarsi il conducente di una Fiat Uno che non indossava in quel momento le cinture di sicurezza.

L’uomo, dopo aver finto di accostare a destra, si è rimesso velocemente nel traffico cittadino, scomparendo così alla vista degli operatori che subitiìo hanno iniziatoa perlustrare la zona. Dopo una ricerca nelle vicinanze l’autovettura è stata rintracciata in sosta in piazzale De Gasperi, luogo lontano dalla residenza dell’intestatario del veicolo: dai primi accertamenti l’autovettura è risultata priva di assicurazione da oltre due anni e pertanto sottoposta a sequestro.

Dopo alcune ore, l’uomo, F.F. le sue iniziali, triestino, di 58 anni, si è presentato spontaneamente nella sede del Distretto, dove gli sonostate contestate quattro violazioni: mancato uso delle cinture (sanzione da 81 euro e 5 punti patente in meno), mancata (doppia) revisione (sanzione da 338 euro, veicolo sospeso dalla circolazione fino alla revisione), mancata copertura assicurativa ( sanzione da 848 euro, sequestro amministrativo del veicolo) e mancato stop all’invito da parte degli operatori di fermarsi (Obblighi verso funzionari, ufficiali e agenti. 3 punti patente non oblabile).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento