"Shopping" senza pagare a Montedoro: quattro in manette

Entravano e uscivano dai negozi con delle borse schermate con carta d'alluminio: arrestati dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Trieste via Hermet, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 4 gennaio, hanno arrestato in flagranza di reato quattro cittadini ungheresi, di età compresa tra i 40 e i 50 anni, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso, commesso negli esercizi commerciali presenti all’interno del Centro Commerciale Montedoro di Muggia.

Già da tempo i Carabinieri avevano avviato un’attività di osservazione del gruppo criminale, monitorandone gli spostamenti sul territorio cittadino. La svolta si è avuta quando un cittadino ha chiamato il 112 segnalando la presenza di una autovettura sospetta parcheggiata all’interno del parcheggio coperto del Montedoro. I militari dell’Arma, già presenti in zona, si sono appostati nei pressi della vettura segnalata, notando, di li a poco, che quattro persone, due uomini e due donne, sono uscite da uno degli ingressi principali, hanno svuotato le borse che avevano e sono rientrate nel centro commerciale. Dopo circa 20 minuti gli stessi soggetti sono nuovamente usciti con le borse piene e, dopo averle caricate in auto, hanno cercato di avviarsi verso l’uscita del parcheggio.

A quel punto i Carabinieri li hanno immediatamente fermati e, a seguito della perquisizione del veicolo, hanno rinvenuto i capi di abbigliamento e accessori vari, con ancora attaccati i dispositivi antitaccheggio. I quattro fermati, per la consumazione dei furti, si sono serviti di capienti borse appositamente schermate con carta stagnola ove hanno riposto gli oggetti prelevati dagli scaffali di alcune boutiques, per poi oltrepassare le casse senza pagare e senza far scattare i dispositivi antifurto.

Dopo le verifiche di rito, i quattro sono stati arrestati e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotti al carcere a disposizione della Procura della Repubblica. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in strada per Basovizza, motociclista di 57 anni perde la vita

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento