Cronaca

Ruba 2000 euro dalla cassa: commesso di un supermercato arrestato

L' uomo, italiano e incensurato, sottraeva ogni giorno piccoli quantitativi di denaro, dai 10 ai 50 euro, fino ad un totale di almeno 2000 euro negli ultimi due mesi

Il commesso di un supermercato è stato arrestato per furto aggravato dalla Polizia nella mattinata di venerdì scorso. Secondo le forze dell'ordine, l'uomo sarebbe responsabile di diversi furti alla cassa dell'esercizio commerciale in cui prestava servizio.

Il titolare, infatti, dopo essersi reso conto che ogni giorno sparivano dal fondo cassa piccole somme di denaro, aveva presentato a settembre una querela di furto contro ignoti presso il Commissariato P.S. "Polo San Sabba".

L'indagine, avviata fin da subito e coordinata dalla Procura, ha permesso agli investigatori del Commissariato di accertarsi che l'autore fosse proprio il dipendente del supermercato. L' uomo, italiano e incensurato, sottraeva ogni giorno piccoli quantitativi di denaro, dai 10 ai 50 euro, fino ad un totale di almeno 2000 euro negli ultimi due mesi.
Come detto, venerdì mattina un equipaggio in borghese della Polizia ha colto in flagrante il commesso e lo ha immediatamente arrestato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 2000 euro dalla cassa: commesso di un supermercato arrestato

TriestePrima è in caricamento