Cronaca

Triestina Nuoto, Giorgia Marchi vola alle Paralimpiadi di Tokyo

Al termine dei Campionati Italiani Estivi Assoluti FINP sono stati annunciati i nomi che rappresenteranno l’Italia alla prossima rassegna a cinque cerchi e la giovane ventenne sarà della partita

Una domenica che Giorgia Marchi e tutta la Triestina Nuoto non scorderanno mai. Questa mattina al termine della due giorni di Campionati Italiani Estivi Assoluti FINP di nuoto paralimpico, la Federazione ha ufficializzato i nomi degli atleti e delle atlete che vestiranno la maglia azzurra alle Paralimpiadi di Tokyo (24 agosto-5 settembre).

Al femminile ci sarà anche Giorgia Marchi, talento dell’USTN che a suon di prestazioni altisonanti si è garantita questo pass a cinque cerchi. Anche a questa rassegna tricolore di Napoli la Marchi, allenata come i suoi compagni di squadra dal direttore tecnico del settore paralimpico dell’USTN Nicoletta Giannetti e da Gabriella Sciolti, ha confermato di che pasta sia fatta conquistando tre titoli nella categoria S14 (100 stile libero chiusi in 1’09”25, 100 dorso domati con il crono di 1’21”56 e i 100 rana in 1’28”69), blindando così la sua convocazione olimpica dopo che aver ottenuto nei mesi scorsi lo standard cronometrico nei 100 rana. Ma in Campania non si è presa la scena soltanto la Marchi, dato che il quartetto della Triestina Nuoto è riuscito a portare a casa 7 medaglie (3 ori e 4 argenti) e ottenere il 9° posto nella Classifica di Società.

Al maschile nella classe S14 Alessandro Agosto si è confermato sui suoi crono, colorandosi d’argento sia nei 100 dorso in 1’14”69 che nei 100 stile libero in 1’03”63, e “accontentandosi” della quarta piazza nei 200 stile libero con il tempo di 2’27”36. Rimanendo ai nuotatori S14 Riccardo Fuso si è dimostrato in grande crescita e nei 100 rana, una delle tre gare nuotate assieme ai 100 stile libero e ai 100 farfalla, ha colto il 2° posto in 1’35”18. Infine anche Sebastian Pilutti, al via anche dei 50 stile libero e 100 stile libero, è riuscito a mettersi al collo una medaglia, salendo sul secondo gradino del podio sui 100 dorso timbrando il crono di 1’31”05

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina Nuoto, Giorgia Marchi vola alle Paralimpiadi di Tokyo

TriestePrima è in caricamento