Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Giornata contro omofobia, Partito Socialista: «Convintamente in piazza, diritti per tutti»

È quanto riferisce in una nota il segretario provinciale del Partito Socialista Italiano Gianfranco Orel che conferma l'adesione del Partito Socialista Italiano alla manifestazione di domenica 17 maggio in piazza Unità in occasione della giornata mondiale contro l'Omofobia a partire dalle 17.30

«La Federazione di Trieste del Partito Socialista Italiano e i Giovani Socialisti Trieste aderiscono  alla manifestazione, organizzata da Arcigay Trieste e Sentinelle Sedute, di domenica 17 maggio in piazza Unità per la giornata mondiale contro l'omofobia». 

È quanto riferisce in una nota il segretario provinciale del PSI Gianfranco Orel.

«Sono ancora troppi – spiega Orel -  i casi di violenze, fisiche e psicologie ai danni delle persone LGBT , una grave piaga sociale, figlia di una società intollerante. Un grande lavoro culturale deve quindi esser fatto: l’omofobia purtroppo ancora oggi uccide, con la complicità di tutti coloro che snobbano il problema». gianfranco orel-4

«Nel nostro paese – continua l’esponente del PSI -  vengono pronunciate troppo spesso parole fuori luogo su tale tematica. Per di più, vere e proprie azioni per cambiare detta mentalità se ne vedono ben poche. Sono ancora drammaticamente troppi gli adolescenti che si tolgono la vita a causa di violenze di ogni tipo subite da loro coetanei. Il numero di bulletti  è in costante aumento e l’ondata di omofobia sembra non arrestarsi mai, anzi al contrario è sempre più viva e presente..!»

«Il 17 maggio quindi – conclude la nota -  il Partito Socialista sarà compatto  in piazza Unità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata contro omofobia, Partito Socialista: «Convintamente in piazza, diritti per tutti»

TriestePrima è in caricamento