Scoppia una bombola di gas in spiaggia a Grado: due friulani in ospedale, uno è grave

L'incidente si è verificato poco dopo le 12 in località Anfora. Sul posto la Capitaneria e il personale medico. Il più grave è stato elitrasportato a Udine

Stavano preparando una grigliata quando all'improvviso è scoppiata una bombola del gas e ha ustionato due uomini, rispettivamente di 43 e 58 anni, originari della provincia di Udine. Per uno dei due (in gravi condizioni) si è reso necessario il trasporto in elicottero all'ospedale del capoluogo friulano. Lo scoppio della bombola è avvenuto in località Anfora poco dopo le 12 e sul posto è intervenuto un battello dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Grado che si trovava già in mare per le attività di "Mare sicuro". 

I due uomini erano arrivati a Grado assieme alla famiglia e ad alcuni amici. La Capitaneria di porto ha quindi imbarcato, presso Molo Torpediniere, il personale medico e poi trasportarlo sul luogo dell’incidente. Il secondo infortunato con la moglie, il figlio ed il personale medico è stato trasportato al Molo Torpediniere di Grado per il successivo trasferimento in ospedale a Monfalcone a mezzo ambulanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, quattro sono a Trieste

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento