Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Hera-Agegas mercoledi' i Cda per la Ratifica dell'Accordo

Come riferisce quest'oggi l'agenzia di stampa Reuters mercoledì si riuniranno i consigli di ammnistrazione di Acegas-aAps e di Hera per la ratifica dell'intesa sottoscritta venerdì a Trieste.Giovedì invece la riunione del patto di sindacato di...

Come riferisce quest'oggi l'agenzia di stampa Reuters mercoledì si riuniranno i consigli di ammnistrazione di Acegas-aAps e di Hera per la ratifica dell'intesa sottoscritta venerdì a Trieste.
Giovedì invece la riunione del patto di sindacato di Hera ( il Comune di Imola controlla il 51% di di Hera), in seguito toccherà ai 186 comuni coinvolti nel patto di sindacato di Hera dare il via libera alla fusione ( le operazioni dovrebbero concludersi non prima del 2013).
"L'accordo c'è, sia sui concambi sia sulla governance. Ovviamente è riservato.
Ci saranno comunicazioni ufficiali mercoledì prossino al termine dei Cda", dice a Reuters una fonte vicina al dossier.

Alle 11,45 italiane il titolo Acegas è positivo in Borsa a 3,64 euro (+0,77%) dopo un massimo di seduta a 3,74, mentre Hera cede lo 0,5% a 1,004 euro.
A questi prezzi il concambio espresso dal mercato è intorno a 3,64 azioni Hera ogni azione Acegas, pari a una partecipazione dei due comuni, Padova e Trieste, nella nuova Hera post incorporazione Acegas intorno al 10,5%.

Un valore definito elevato dagli analisti, che ingloberebbe anche il premio per il controllo della utility di Trieste e Padova.

La stampa locale scrive che i due comuni dovrebbero avere intorno al 7-7,5% a testa della nuova Hera pari al 15% del capitale.
Se così fosse il conguaglio sarebbe molto diverso rispetto a quello espresso attualmente dal mercato.
Hera dovrebbe quindi rilevare il 62,9% detenuto da Padova e Trieste attraverso Aps holding attraverso una fusione per incorporazione carta contro carta.
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hera-Agegas mercoledi' i Cda per la Ratifica dell'Accordo

TriestePrima è in caricamento