rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Il Comune di Trieste apre le porte agli "Erasmus Plus"

Gli studenti del progetto accolti in Municipio dall'assessore Antonella Grim: «Iniziative e scambi come questi contribuiscono a realizzare la tanto ricercata cittadinanza europea».

Una trentina di studenti provenienti da Finlandia, Svezia, Danimarca, Repubblica Ceca e dalla città di Salerno, che partecipano al progetto Erasmus Plus, sono stati ricevuti oggi pomeriggio nella sala del Consiglio comunale dall'assessore all'Educazione Antonella Grim. Accompagnati dai loro insegnanti e dai “colleghi” triestini dell'Istituto tecnico Deledda-Fabiani, i giovani ospiti hanno avuto modo di conoscere e approfondire alcuni aspetti della storia e della cultura cosmopolita di Trieste.

Nel corso di un cordiale e amichevole incontro, l'assessore Antonella Grim ha portato il benvenuto dell'Amministrazione comunale, sottolineando i tratti salienti della città, ben rappresentanti e descritti anche dal grande quadro “La prosperità commerciale di Trieste” di Cesare dell'Acqua, che sovrasta la sala del Consiglio.

«Iniziative e scambi come questi -ha evidenziato l'assessore Antonella Grim- contribuiscono a realizzare la tanto ricercata cittadinanza europea. Da qui l'auspicio affinché la forza di un'Europa unita cammini di pari passo con la generosità di saper accogliere anche quelli che non sono fortunati come noi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Trieste apre le porte agli "Erasmus Plus"

TriestePrima è in caricamento