Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

In Fase di Rilascio le Targhe Automobilistiche del Territorio Liberto di Trieste... Ma con Cautela

Il costo è di 22 euro, ma non sostituiscono quelle italiane Il 7 gennaio 2014 è cominciato il rilascio delle targhe automobilistiche del Territorio libero di Trieste. «Sono previsti due tipi di applicazioni - si legge sul sito del movimento -...

Il costo è di 22 euro, ma non sostituiscono quelle italiane

Il 7 gennaio 2014 è cominciato il rilascio delle targhe automobilistiche del Territorio libero di Trieste. «Sono previsti due tipi di applicazioni - si legge sul sito del movimento -, entrambi da effettuarsi nel lato posteriore del veicolo: internamente, nella parte inferiore del lunotto posteriore (in modo da non interferire con la visibilità posteriore del guidatore), tramite materiale specifico 3M (fornito al rilascio), oppure esternamente, tramite un portatarga (fornito) e due viti bianche (fornite). Sarà inoltre possibile scegliere un emblema personalizzato per lo spazio superiore destro della targa, come il logo del proprio comune di riferimento (zona A e B) oppure alcune personalizzazioni generiche».

Dopo le scottature rimediate da alcuni militanti trovati in possesso delle carte d'identità del Territorio libero di Trieste finiti anche davanti i tavoli dei Pm, sulla targa viene fin da subito chiarito che «la targa posteriore del Territorio Libero di Trieste dovrà essere affiancata a quella rilasciata dal governo amministrante, non sostituirla».

«Si tratta di targhe create dopo un lungo lavoro di progettazione e realizzazione - viene spiegato nel comunicato -, in modo da soddisfare tutti gli standard formali e tecnici attuali, sia europei che extra-UE. Il costo per ciascuna targa è di 22 euro. Consigliamo di portare in sede il libretto attuale del veicolo a cui la targa sarà associata, in modo da poter associare i relativi dati alla targa emessa. Potrà essere richiesta una sola targa per ciascun veicolo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Fase di Rilascio le Targhe Automobilistiche del Territorio Liberto di Trieste... Ma con Cautela

TriestePrima è in caricamento