Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Incidente Fatale per i due Triestini a Maribor, Arrestato il Camionista: Andava in Retromarcia in Autostrada

Le vittime sono Giorgio Strazzeri e Ranieri Bianchi, in viaggio verso la Polonia 8.5.2014 | 9.45 - Una manovra azzardata e assurda che è costata la vita a due persone. Queste sono la causa e l'effetto dell'incidente che si è verificato due...

Le vittime sono Giorgio Strazzeri e Ranieri Bianchi, in viaggio verso la Polonia

8.5.2014 | 9.45 - Una manovra azzardata e assurda che è costata la vita a due persone. Queste sono la causa e l'effetto dell'incidente che si è verificato due giorni fa lungo l'autostrada slovena nei pressi di Maribor. Le vittime sono i due triestini Giorgio Strazzeri, 72 anni, e Ranieri Bianchi, 68 anni, che si stavano recando in Polonia per un viaggio di piacere, ma sulla loro strada hanno incontrato un incosciente camionista polacco.

Dopo ore di interrogatorio e grazie anche alla testimonianza di un automobilista sloveno, la Polizia ha capito la dinamica del violento schianto: il tir stava procedendo a circa 50 Km/h in retromarcia. Il conducente ha ammesso di aver saltato l'uscita e di aver effettuato quella folle manovra per tentare di recuperarla.

Purtroppo i due triestini non si sono resi conto immediatamente che il camion stava andando verso di loro e stavano procedendo a normale velocità lungo l'autostrada, fino allo schianto. La loro Opel è rimasta incastrata sotto il rimorchio e ci sono volute le pinze idrauliche dei Vigili del Fuoco per liberare il mezzo, ma ormai non c'era più nulla da fare.

Alla luce della dinamica dell'incidente, il camionista polacco è stato posto sotto arresto dalle autorità slovene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente Fatale per i due Triestini a Maribor, Arrestato il Camionista: Andava in Retromarcia in Autostrada

TriestePrima è in caricamento