Kipre, il Gruppo punta ad uscire dalla crisi

Depositato il ricorso con le linee guida del piano di ristrutturazione del debito ed evidenza delle negoziazioni e dei preaccordi intervenuti. L’operazione è finalizzata a dotare il gruppo delle risorse necessarie per l’uscita dalla situazione di crisi, preservando in prospettiva i livelli occupazionali, per il rilancio e per la fase di sviluppo.

Le società del gruppo Kipre (Kipre Holding, Principe di San Daniele, King’s, Sia.mo.ci) comunicano in una nota stampa che "i loro rispettivi Consigli di Amministrazione, a seguito dell’interesse ad investire nel gruppo, manifestato dal fondo QuattroR, i cui sottoscrittori includono primari investitori istituzionali, hanno depositato in data odierna ricorso ai sensi dell’art. 182 bis, sesto comma l.f, con le linee guida del piano di ristrutturazione del debito ed evidenza delle negoziazioni e dei preaccordi intervenuti".

"L’operazione - continua la nota - è finalizzata a dotare il gruppo delle risorse necessarie per l’uscita dalla situazione di crisi, preservando in prospettiva i livelli occupazionali, per il rilancio e per la fase di sviluppo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento