Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Largo della Barriera Vecchia

L'autista non lo fa salire: lui si piazza davanti al bus

L'episodio ieri sera in Largo Barriera: il giovane voleva che il conducente aprisse la porta fuori dalla fermata e lo ha bloccato per 8 minuti la linea 20

«Fammi salire». «Non posso aprire fuori dalla fermata». «Allora ti blocco l'autobus». Questo in sintesi il dialogo surreale avvenuto ieri sera, giovedì 16 marzo intorno alle 21.05, alla fermata della linea 20 della Trieste Trasporti di Largo barriera. Un giovane ha buttato alla porta del mezzo per chiedere all'autista di farlo salire, ma quest'ultimo, come prevedono le regole aziendali, non ha potuto accontentarlo.

Sfruttando il semoforo rosso allora il giovane ha deciso di mettersi in piedi davanti all'autobus impedendo all'autista di ripartire. Il conducente ha subito allertato la centrale che ha inviato sul posto dei funzionari: la protesta è durata 8 minuti (dalle 21.05 alle 21.13) durante i quali alcuni utenti del bus hanno chiesto di scendere dal mezzo. 

Purtroppo, giunti sul posto i funzionari non sono riusciti a rintracciare il ragazzo che avrebbe rischiato una denuncia per interruzione di pubblico servizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autista non lo fa salire: lui si piazza davanti al bus

TriestePrima è in caricamento