menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Croce rossa dona dei Cpap per la ventilazione al sistema sanitario del Fvg

Riccardi: "Utilissimi perché permettono di trattare il paziente senza trasferirlo in terapia intensiva e anche in ambito domiciliare". Fedriga: "Cri è modello per tutto il Fvg"

La Croce Rossa del Fvg ha oggi donato al sistema sanitario regionale delle apparecchiature YH830 Bi-level Pap (ventilatori per Cpap con maschera facciale), destinabili sia all'impiego emergenziale sia in ambito ospedaliero che domiciliare, quotati sul mercato per oltre 10mila dollari l'uno. La donazione è avvenuta alla presenza del vicegovernatore con delega alla salute Riccardo Riccardi, del presidente Massimiliano Fedriga e della presidente Cri Fvg, Milena-Maria Cisilino.

"Croce rossa italiana rappresenta il modello di comunità del Fvg. Mettersi a disposizione degli altri senza chiedere è indice di un grande senso di responsabilità che tutti dobbiamo prendere a modello per affrontare queste ultime settimane dove i contagi sono ancora alti e dobbiamo mettere in sicurezza il nostro territorio, il nostro sistema ospedaliero e i cittadini di questa regione" ha dichiarato il presidente.

"Ringrazio la Croce rossa - ha poi asserito Riccardi - per aver donato questi macchinari, così rari e introvabili a inizio pandemia, utilissimi perché permettono di trattare il paziente senza trasferirlo in terapia intensiva e anche in ambito domiciliare. Un ringraziamento anche per il loro importante supporto alla campagna vaccinale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento